Per le aziende nelle zone colpite dal terremoto 2012 si presentano nuove misure ed opportunità per ricevere
contributi al 100% della spesa ammissibile
.

SOGGETTI BENEFICIARI

Tutte le aziende non danneggiate che si trovano però nelle zone colpite dal sisma 2012  che non abbiano già presentato domanda ai sensi della suddetta Ordinanza, o che abbiano presentato domanda di contributo solo per la rimozione delle carenze e non per il miglioramento sismico degli edifici

DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO
Contributo  fino al 100% delle spese ammissibili nei limiti di un contributo massimo erogabile pari a € 500.000,00

PRESENTAZIONE  DELLE  DOMANDE 
Entro il 15/03/2016 invio dell’ istanza preliminare alla domanda di contributo

Successivamente alla data del 15/03/ 2016, sulla base della numerosità delle istanze di prenotazione pervenute e dell’entità economica dei relativi interventi, il Commissario Delegato procederà all’emanazione di apposita ordinanza, nella quale – sulla base delle risorse disponibili – saranno fissate le percentuali definitive di contribuzione sulla spesa ammissibile, gli importi massimi finanziabili, nonché le eventuali integrazioni sulle domande già presentate, come previsto dal DPCM del 30 dicembre 2015.

Per ulteriori chiarimenti o informazioni più dettagliate contattare:
Umberto Perati
u.perati@pertec.it