REGIONE LOMBARDIA – PSR 2014-2020 4.1.01: FINANZIAMENTO A FONDO PERDUTO PER INVESTIMENTI PER LA REDDITIVITA’, COMPETITIVITA’ E SOSTENIBILITA’ DELLE AZIENDE AGRICOLE

REGIONE LOMBARDIA – PSR 2014-2020 4.1.01: FINANZIAMENTO A FONDO PERDUTO PER INVESTIMENTI PER LA REDDITIVITA’, COMPETITIVITA’ E SOSTENIBILITA’ DELLE AZIENDE AGRICOLE

 

Con Bollettino Ufficiare n. 46 del 18 novembre 2021, la regione Lombardia rende operativa la Misura 4.1.01 del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014-2020 dedicata a stimolare la competitività del settore agricolo e garantire la gestione sostenibile delle risorse naturali e l’azione per il clima su tutto il territorio lombardo.

 

La misura identifica come soggetti beneficiari:

  • gli imprenditori individuali.
  • società agricola di persone, di capitali o cooperative.

 

Il bando identifica ammissibili ben otto tipologie di interventi:

INTERVENTO 1: Opere di miglioramento fondiario di natura straordinaria

 

INTERVENTO 2: Impianti e/o reimpianti di colture arboree specializzate pluriennali e/o di piccoli frutti

 

INTERVENTO 3: Adeguamento impiantistico, igienico sanitario e per la sicurezza dei lavoratori

 

INTERVENTO 4: Acquisto e/o realizzazione di impianti e acquisto di dotazioni fisse

 

INTERVENTO 5: Acquisto di nuove macchine e attrezzature

 

INTERVENTO 6: Realizzazione di strutture e/o acquisto di dotazioni per la protezione delle colture dai parassiti

 

INTERVENTO 7: acquisto di capannine agrometeorologiche aziendali per la razionalizzazione della gestione agronomica e fitosanitaria delle colture

 

INTERVENTO 8: acquisto di apparecchiature e/o strumentazioni informatiche relative agli investimenti e spese di certificazione dei sistemi di qualità

 

INTERVENTO 9: realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti energetiche rinnovabili

 

Tutti gli interventi devono essere iniziati e sostenuti successivamente alla data di protocollazione della domanda e sono ritenute ammissibili le seguenti tipologie di spesa:

  • spese relative alla realizzazione dei singoli interventi;
  • spese generali per la progettazione e la direzione dei lavori, l’informazione e pubblicità e la costituzione di polizze fideiussorie;

 

Per ulteriori dettagli sulle tipologie di investimenti e relative spese ammissibili, consulta la nostra scheda tecnica.

 

La spesa minima ammissibile per domanda di contributo è pari a:

  • 000,00 euro per le Aziende di montagna;
  • 000,00 euro per le Aziende non di montagna.

 

La spesa massima ammissibile per ogni beneficiario è pari a:

  • 000.000,00 euro per domanda;
  • 000.000,00 euro per l’intero periodo di programmazione 2014 – 2020.

 

Le agevolazioni sono concesse nella forma di contributo in contro capitale e calcolate in percentuale della spesa ammessa:

Tipo di impresa o di società richiedente

Ubicazione dell’impresa

Aree non

svantaggiate

Aree svantaggiate di

montagna

Impresa non beneficiaria di incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte di giovani agricoltori

35%

45%

Impresa beneficiaria di incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte di giovani agricoltori 45%

55%

Tutte le tipologie di richiedente, indipendentemente dall’ubicazione

35%

 

Ogni impresa può presentare una sola domanda di finanziamento entro e non oltre le ore 12:00 del 31 marzo 2022 per via telematica attraverso il Sistema Informativo delle Conoscenze della Regione Lombardia.

 

Se interessato a presentare domanda di finanziamento? Noi di COPERNICO possiamo aiutarti: