REGIONE VENETO PSR 2014-2020 – MISURA 4.2.1: FINANZIAMENTO A FONDO PERDUTO FINO AL 40% PER LA TRASFORMAZIONE, COMMERCIALIZZAZIONE E/O SVILUPPO DEI PRODOTTI AGRICOLI

REGIONE VENETO PSR 2014-2020 – MISURA 4.2.1: FINANZIAMENTO A FONDO PERDUTO FINO AL 40% PER LA TRASFORMAZIONE, COMMERCIALIZZAZIONE E/O SVILUPPO DEI PRODOTTI AGRICOLI

 

Con Decreto della Giunta Regionale n. 1687 del 29 novembre 2021, la regione Veneto rende operativa la Misura 4.2.1 del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014-2020 dedicata a migliorare la competitività dei produttori primari integrandoli meglio nella filiera agroalimentare attraverso i regimi di qualità, la creazione di un valore aggiunto per i prodotti agricoli, la promozione dei prodotti nei mercati locali, le filiere corte, le associazioni e organizzazioni di produttori e le organizzazioni interprofessionali su tutto il territorio della regione Veneto.

 

Sono beneficiare le imprese agroalimentari che svolgono attività di trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli. Sono escluse le imprese che svolgono attività di trasformazione e commercializzazione dei prodotti della pesca e dell’acquacoltura.

 

Sono ammessi i progetti che perseguono uno dei seguenti interventi di investimento:

  • la realizzazione/acquisto, ristrutturazione, ammodernamento di beni immobili per la lavorazione, condizionamento, trasformazione, immagazzinamento commercializzazione, di prodotti agricoli;
  • l’acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature, software.

 

Sono ammissibili le seguenti tipologie di spese:

  • per l’acquisto di terreni non edificati
  • per le opere edili e l’impiantistica
  • per l’acquisto di macchine e attrezzature nuove
  • per l’acquisto di hardware e software
  • per spese generali

 

CONSULTA IL DETTAGLIO DEGLI INTERVENTI AMMISSIBILI CON LA NOSTRA SCHEDA TECNICA

 

Il massimale di spesa ammissibile ad agevolazione è pari a 2.000.000,00 euro.

 

L’importo minimo di spesa ammissibile ad agevolazione non può essere inferiore a:

  • 200.000,00 euro per tutte le tutti i settori ritenuti ammissibili;
  • 50.000,00 euro per gli investimenti effettuati da microimprese ubicate nelle zone montane.

 

 

L’agevolazione è concessa nella forma di contributo a fondo perduto nella seguente articolazione:

  • fino al 40% della spesa ritenuta ammissibile per le microimprese ubicate nelle zone montane;
  • fino al 30% della spesa ritenuta ammissibile per le micro e piccole imprese;
  • fino al 20% della spesa ritenuta ammissibile per le imprese intermedie (imprese che occupano meno di 750 persone o il cui fatturato annuo non supera i 200 milioni di euro);
  • fino al 10% della spesa ritenuta ammissibile per le grandi imprese.

 

Ogni impresa può presentare una sola domanda di aiuto ad AVEPA – Agenzia veneta per i pagamenti entro i 120 giorni successivi alla data di pubblicazione del presente bando e entro e non oltre il giorno 8 aprile 2022, secondo le modalità previste dagli Indirizzi procedurali generali del PSR e dai Manuali di Avepa.

 

Se interessato a presentare domanda di finanziamento? Noi di COPERNICO possiamo aiutarti: