CERTIFICAZIONE RATING DI LEGALITÀ: OPPORTUNITÀ E FACILITAZIONI

CERTIFICAZIONE RATING DI LEGALITÀ: OPPORTUNITÀ E FACILITAZIONI

 

Il Rating di Legalità è un indicatore introdotto dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) per certificare le imprese che rispettino elevati standard di legalità tramite una diligente gestione del proprio business.

 

Esso si rivolge a tutte le imprese, sia in forma individuale che societaria, con:

 

  • sede operativa in Italia;
  • fatturato minimo pari ad euro 2.000.000,00 nell’esercizio chiuso nell’anno precedente a quello della domanda di richiesta;
  • iscrizione nel registro delle imprese da almeno due anni alla data della domanda di richiesta.

 

In termini operativi, il Rating di Legalità si traduce in un sistema di classificazione altamente competitivo che facilita la valutazione preventiva dell’impresa e garantisce il suo accesso agli appalti e misure agevolative della pubblica amministrazione caratterizzanti da fattori di innovatività e tempestività. Precisamente, la certificazione consente:

 

  • l’accesso preferenziale in graduatoria per diverse misure agevolative;
  • l’attribuzione di un punteggio aggiuntivo;
  • l’accesso a quote di riserva delle risorse finanziarie allocate.

 

L’attribuzione della certificazione Rating di Legalità è subordinata al soddisfacimento cumulativo dei requisiti previsti dall’AGCM e consente di acquisire un punteggio minimo pari ad 1 stella, fino ad un punteggio massimo pari a 3 stelle.

 

Per ulteriori informazioni puoi effettuare il download della nostra scheda tecnica oppure puoi contattarci:

 

 

 

Pubblicato da Dr. Salvatore Campana (PhD), Jr. Project Manager presso Pertec