TECNOLOGIE IOT E SICUREZZA SUL LAVORO: SFIDE E OPPORTUNITÀ DI SAVEMENOW

TECNOLOGIE IOT E SICUREZZA SUL LAVORO: SFIDE E OPPORTUNITÀ DI SAVEMENOW

 

Smart Safety (lavoro intelligente) è una buzzword odierna volta ad indicare progetti, prototipi, e soluzioni industriali che adottano tecnologie digitali (IoT) per gestire dinamicamente ed intelligentemente i livelli di sicurezza nei luoghi di lavoro caratterizzati da processi complessi. Il suo ruolo risulta essenziale se confrontata ai dati degli infortuni sul lavoro in Italia pari a 405.538, di cui 628 quelli mortali (Relazione Annuale del Presidente INAIL, 2019) e caratterizzanti da un costo medio di 55.000,00 euro che corrisponde a circa 4.700,00 euro a dipendente, di cui il 20% è a carico dell’azienda (European Agency for Safety and Health at Work European Risk Ovseratory, 2019).

 

Le sue concettualizzazioni si basano sulla norma ISO 45001 (Occupational health and safety management systems – Requirements with guidance for use) pubblicata il 12 Marzo 2018 e promossa dall’International Organization for Standardization con l’obiettivo di identificare uno standard internazionale per la salute e la sicurezza sul lavoro.

 

La norma ISO 45001 si basa sul ciclo Plan-Do-Check-Act (PDCA) per rispondere al triplice scopo di:

  • Analisi e identificazione dei possibili rischi, infortuni e malattie professionali dei lavoratori;
  • Definizione di un quadro per il miglioramento continuo delle prestazioni lavorative;
  • Integrazione e controllo del sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro nei processi dell’organizzazione.

 

La rilevanza dell’argomento e l’illustrazione di emergenti tecnologie digitali, facilmente indossabili dai lavoratori (come ad esempio SaveMENOW) state presentate e opportunamente spiegate durante il webinar ‘Smart Safety e Soluzioni IoT per salute e sicurezza dei lavoratori nei siti produttivi’, organizzato da Bi-Rex, Competence Center nazionale istituito dal Ministero dello Sviluppo Economico, specializzato in Big Data Innovation and Research Excellence, con sede nella città di Bologna.

 

Il webinar ha posto rilevanza all’utilizzo di SaveMENOW nel processo di salvaguardare la salute dei lavoratori, identificandosi come un facile strumento per la loro localizzazione e tracciamento in caso di infortunio, situazioni di emergenza, e/o evacuazione. SaveMENOW costituisce un macchinario e dispositivo funzionale coerente con quanto previsto dal Piano Nazionale per la Transizione 4.0 (2020/2023), beneficiando delle agevolazioni fiscali previste dalla normativa:

  • Acquisto di beni materiali 4.0 (50% del credito nel 2021 e 40% del credito nel 2022);
  • Investimenti in beni immateriali 4.0 (20% del credito, fino ad un massimale di 1 milione di euro).

 

Visita il sito di Bi-Rex per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità e gli eventi in programma connessi all’uso di AR e di altre tecnologie digitali a supporto dell’operatore nell’industria 4.0.