RIFINANZIATA LA NUOVA SABATINI: 600 MILIONI PER L’ACQUISTO O IL LEASING DI BENI STRUMENTALI

RIFINANZIATA LA NUOVA SABATINI: 600 MILIONI PER L’ACQUISTO O IL LEASING DI BENI STRUMENTALI

 

Ammontano a 600 milioni le risorse stanziate per sbloccare la “Nuova Sabatini”.

La misura, ormai nota alle aziende di produzione, consente a micro piccole e medie imprese l’acquisto o il leasing di beni strumentali mediante finanziamenti bancari assistiti da un contributo statale sugli interessi.

 

La riapertura dello sportello per la presentazione delle domande è disposta dal 2 luglio 2021.

 

I 600 milioni sono stati suddivisi in questo modo:

 

  • 300 milioni di euro per il 2021 inseriti nel disegno di legge
  • 300 milioni ai sensi del disegno di legge di assestamento di bilancio per l’anno 2021

 

A fronte del nuovo stanziamento di risorse finanziarie, con il decreto direttoriale 2 luglio 2021 è disposto l’accoglimento delle prenotazioni inviate nel mese di giugno 2021 e non soddisfatte a causa dell’esaurimento delle risorse finanziarie. La nuova legge di bilancio 2021 per la Nuova Sabatini stabilisce inoltre che l’erogazione del contributo avverrà in un’unica quota anziché in sei tranche annuali per tutte le operazioni a prescindere dall’importo del finanziamento.

 

Il ministro per lo Sviluppo Giancarlo Giorgetti sostiene con convinzione il modello della misura Sabatini, che dalle prime ipotesi tecniche potrebbe attivare circa 6,5 miliardi di finanziamenti agevolati.

 

Vuoi presentare la domanda?

 

Scrivi a copernico@pertec.it

Oppure telefona a 059 460732