TORNA IL BANDO DIGITAL EXPORT: FINO A 15.000 EURO A FONDO PERDUTO PER PROGETTI DI EXPORT DIGITALE

TORNA IL BANDO DIGITAL EXPORT: FINO A 15.000 EURO A FONDO PERDUTO PER PROGETTI DI EXPORT DIGITALE

 

La Regione Emilia-Romagna ha approvato il bando “digital export” – anno 2022 che sarà gestito e cofinanziato da Unioncamere Emilia-Romagna, come nella precedente edizione. Obiettivo del bando è rafforzare la capacità delle imprese di operare sui mercati internazionali, assistendole nell’individuazione di nuove opportunità di business nei mercati già serviti e nella ricerca di nuovi mercati di sbocco.

 

La misura identifica come soggetti beneficiari le MPMI dell’Emilia-Romagna, manifatturiere, con un minimo di fatturato di € 500.000,00 (come da ultimo bilancio disponibile).

 

Con il presente Bando si intendono finanziare progetti presentati da singole imprese, articolati in almeno due ambiti di attività tra quelli di seguito elencati, di promozione su uno o al massimo due mercati esteri:

  • Temporary Export Manager e Digital Export Manager
  • Certificazioni
  • B2B e B2C
  • Fiere e Convegni internazionali
  • Marketing digitale
  • Business on line
  • Sito aziendale
  • Materiali promozionali

 

Sono ammissibili a contributo solo i progetti realizzati a partire dal 01/01/2022 e che si concluderanno entro e non oltre il 31/12/2022.

La spesa ammissibile da parte dell’Impresa è compresa tra € 10.000 e € 30.000.

 

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto del 50% delle spese ammissibili, con

  • un minimo di € 5.000, a fronte di spese complessive di € 10.000
  • un massimo di € 15.000 a fronte di spese complessive pari a € 30.000.

 

Le domande di contributo possono essere presentate a partire dal 10/02/2022 fino al 01/03/2022.

Per maggiori informazioni puoi consultare la nostra scheda tecnica oppure puoi: