BUDGET DI TESORERIA: LA CHIAVE PER GESTIRE AL MEGLIO LA TUA LIQUIDITÀ

BUDGET DI TESORERIA: LA CHIAVE PER GESTIRE AL MEGLIO LA TUA LIQUIDITÀ

 

L’avvento della pandemia ha dato risalto come non mai ai fabbisogni o ai surplus di liquidità aziendali. Le varie azioni del Governo tese a non lasciare senza liquidità le aziende hanno suscitato nuove domande nell’imprenditore:

“Di quanta liquidità ho bisogno per lavorare?” – “Quanta liquidità posso chiedere per evitare di averne troppa e pagare per una provvista non necessaria?” – “Mi conviene chiedere il massimo importo disponibile?”

 

A queste domande non vi è una risposta standard bensì ognuno, a seconda di diversi fattori, avrà una propria risposta giusta.
I fattori da prendere in esame sono diversi, vediamone alcuni:

  • Gli incassi e i pagamenti viaggiano con il medesimo sfasamento temporale?
  • Ho coperture assicurative per i crediti verso i clienti?;
  • I miei clienti lavorano in settori che stanno avendo difficoltà?;
  • Posso concedere dilazioni avendo attivato presso le mie banche partner strumenti elastici a breve per la gestione della liquidità?

 

Alla base di queste considerazioni sarebbe corretto monitorare almeno mensilmente i propri sbilanci di liquidità. Questo ci permetterebbe di ipotizzare scenari di evoluzione muovendosi per tempo nei mercati dei capitali cercando gli strumenti finanziari più appropriati al proprio fabbisogno: sia dal lato dei finanziamenti efficientando il costo di raccolta, sia dal lato degli investimenti permettendoci di affacciarci anche a strumenti che presentano un grado di rischio/rendimento maggiore rispetto ad una gestione di tesoreria a breve termine come spesso accade nelle aziende.

 

Questo aspetto di gestione della tesoreria aziendale se opportunamente strutturato può portare importanti risparmi dal lato della provvista finanziaria e importanti ricavi dal lato degli investimenti.

 

Noi di copernico abbiamo le competenze e le capacità di supportarvi nella creazione del budget di tesoreria e accompagnarvi, curando solo i vostri interessi, nelle trattative con i vostri partner bancari. Se vuoi sapere di più, noi di copernico abbiamo tutte le competenze per seguirti e affiancarti: contattaci a copernico@pertec.it