REALTÀ VIRTUALE, AUMENTATA E MISTA: TUTTE LE NOVITÀ IN TEMPO DI COVID-19

REALTÀ VIRTUALE, AUMENTATA E MISTA: TUTTE LE NOVITÀ IN TEMPO DI COVID-19

 

Introdurre questo genere di tecnologie in azienda può portare benefici a tutti i livelli: operazioni commerciali, progettazione, produzione e training dei dipendenti.

Ma in quale settore AR e VR possono emergere e trovare facilmente applicazione?

Partiamo dal comprendere meglio a cosa ci riferiamo esattamente quando parliamo di Realtà Aumentata e di Realtà Virtuale.

Con Realtà Aumentata (AR) ci riferiamo ad un livello digitale, tecnicamente detto layer, applicato alla visione del mondo reale. Attraverso la augmented reality l’ambiente che ci circonda viene arricchito di elementi digitali reale che rendono possibili esperienze, appunto, potenziate.

La Realtà Virtuale invece, conosciuta anche come Virtual Reality – VR, non necessita più del contatto con il mondo reale, anzi: invita ad estraniarsi completamente dal mondo conosciuto per creare una realtà digitale modellabile a proprio piacimento. In questo ambiente di sviluppo le leggi fisiche come ad esempio la gravità, cessano di esistere.

Quindi, in quale contesto realtà aumentata e virtuale possono diventare dei validi strumenti di supporto alle attività aziendali?

No spoiler: ti invitiamo a scoprirlo attraverso l’articolo di Mister Smart Innovation, il primo di una serie di approfondimenti su casi applicativi di successo nel mondo industriale.

 

E tu che ne pensi? Hai già implementato AR e VR all’interno della tua azienda?

 

Raccontaci le tue esperienze e le tue esigenze per introdurre queste straordinarie tecnologie di frontiera nei tuoi prodotti e nell’operatività della tua Impresa: contattaci a copernico@pertec.it

 

 

Photo by Jessica Lewis on Unsplash