FONDO RICONVERSIONE, RICERCA E SVILUPPO DEL SETTORE AUTOMOTIVE

FONDO RICONVERSIONE, RICERCA E SVILUPPO DEL SETTORE AUTOMOTIVE

A novembre si attivano gli sportelli per accedere ai Contratti di Sviluppo e Accordi per l’Innovazione previsti dal Fondo per l’automotive


 

 

FINALITA’

Il Fondo intende sostenere gli investimenti per l’insediamento, la riconversione e la riqualificazione verso forme produttive innovative e sostenibili, al fine di favorire la transizione verde, la ricerca e gli investimenti nella filiera del settore automotive, con particolare riferimento allo sviluppo e alla produzione di:

  • nuovi veicoli nonché sistemi di alimentazione e propulsione che aumentino l’efficienza del veicolo minimizzando le emissioni
  • tecnologie, materiali, architetture e componenti strutturali funzionali all’alleggerimento dei veicoli nonché dei  sistemi  di trasporto per la mobilità urbana
  • nuovi sistemi, componenti meccanici, elettrici, elettronici e software per la gestione  delle funzioni  principali  del  veicolo, propulsione, lighting, dinamica laterale e longitudinale, abitacolo
  • nuovi sistemi, componenti meccanici elettrici, elettronici e software per sistemi avanzati per l’assistenza alla guida (ADAS), la connettività del veicolo (V2V e V2I), la gestione di dati, l’interazione uomo veicolo (HMI) e l’infotainment
  • sistemi infrastrutturali per il rifornimento e la ricarica dei veicoli

 

Tali interventi verranno attuati tramite gli strumenti di Contratti di Sviluppo e Accordi di Innovazione che prevedono forme di contributo a fondo perduto e finanziamenti a tasso agevolato fino al 75% delle spese ammissibili.

 

 

SCADENZA

Le domande di agevolazione potranno essere presentate a partire dal 15 novembre per i Contratti di Sviluppo e dal 29 novembre per gli Accordi per l’Innovazione.

 

 

Per maggiori informazioni consulta le nostre schede tecniche:

 

 

 

Ti interessa e vuoi partecipare?

 

Scrivi a marketing@pertec.it

 

Oppure telefona a 059 460732