INVESTIMENTI SOSTENIBILI 4.0: STANZIATE ULTERIORI RISORSE PER LE REGIONI DEL CENTRO-NORD

INVESTIMENTI SOSTENIBILI 4.0: STANZIATE ULTERIORI RISORSE PER LE REGIONI DEL CENTRO-NORD

Il Mise ha messo a disposizione ulteriori 131mln € per finanziare gli investimenti innovativi e green delle micro, piccole e medie imprese situate nelle regioni del Centro-Nord


 

Il Mise (Ministero dello Sviluppo Economico) ha rifinanziato il Bando “Investimenti Sostenibili 4.0” con un budget di 131 milioni di euro, da aggiungersi ai 677 milioni precedentemente stanziati, per garantire la più ampia copertura finanziaria delle domande provenienti dalle Regioni del Centro-Nord: Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Valle d’Aosta, Veneto, Umbria e Province Autonome di Bolzano e di Trento.

 

Ricordiamo che la misura prevede contributi a fondo perduto in favore di investimenti volti a favorire la trasformazione tecnologica e digitale, la transizione green, l’economia circolare e la sostenibilità energetica proposti da micro, piccole e medie imprese e coerenti con il piano Transizione 4.0.

Saranno considerati prioritari gli investimenti in grado di offrire un particolare contributo agli obiettivi di sostenibilità definiti dall’Unione Europea quali:

 

  • favorire la transizione dell’impresa verso il paradigma dell’economia circolare;
  • migliorare la sostenibilità energetica dell’impresa.

 

Lo sportello, chiuso per le aree del Mezzogiorno il 18 maggio, è tutt’ora aperto per le altre regioni del Centro-Nord.

 

 

Per maggiori informazioni consulta la nostra scheda tecnica.

 

 

 

Ti interessa e vuoi partecipare?

 

Scrivi a marketing@pertec.it

 

Oppure telefona a 059 460732